Lucernario – José Saramago-2012

21,96 Iva Inclusa

Anno 2012
Chi ama José Saramago (Azinhaga, 1922 – Tías, 2010), le sue trame surreali e vere insieme, le sue denunce ironiche e amare che non risparmiano politica, chiese e vite comuni, il suo stile cerebrale che scoraggia l’immedesimazione ma stimola come pochi la riflessione, si è accostato certamente curioso ed emozionato al suo Lucernario (Claraboia).

1 disponibili

Descrizione

Chi ama José Saramago (Azinhaga, 1922 – Tías, 2010), le sue trame surreali e vere insieme, le sue denunce ironiche e amare che non risparmiano politica, chiese e vite comuni, il suo stile cerebrale che scoraggia l’immedesimazione ma stimola come pochi la riflessione, si è accostato certamente curioso ed emozionato al suo Lucernario (Claraboia). La storia editoriale di questo romanzo rappresenta infatti un caso quasi unico, come racconta Pilar del Rio, vedova dello scrittore e curatrice della pubblicazione: il libro risale al 1953, agli esordi di Saramago, ma allora non trovò editori ed è rimasto nel cassetto fino alla morte dell’autore. Solo dunque nel 2011 ha visto la luce in Portogallo; e quest’anno è uscito in Italia.

In un condominio portoghese diviso in sei appartamenti si svolgono le vite di sei famiglie. Le storie di ciascuna si svelano a poco a poco, mostrando per lo più miseria, sogni infranti, dolori indimenticabili, segreti scabrosi e inconfessabili, rimpianti e insoddisfazioni, compromessi e violenze. Le vicende narrate si svolgono nel breve arco di tempo in cui nel palazzo vive anche il giovane Abel; alla conclusione del romanzo molto è cambiato, ma forse nulla è cambiato.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.4 kg
Dimensioni 15 × 25 × 3 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lucernario – José Saramago-2012”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *